Vicolo delle lavandaie (Milano)

Vicolo delle lavandaie (Milano)

giovedì 28 luglio 2011

Remembering Romeo Lebole (27/07/1964 - 14/11/2010)

... Ora Romeo è pura musica e vibra all'unisono con le note dell'Universo ...  


   

Ringrazio RIYUEREN per gentile concessione del suo video, con foto della stessa e musica di ROMEO LEBOLE.




LA BRILLANTE CARRIERA DI ROMEO
(tratto dal sito del Conservatorio di Piacenza)

Nato a Genova, si è diplomato in Clarinetto e in Composizione al Conservatorio “N. Paganini” ed in “Musica corale e Direzione di coro” al Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria. Si è perfezionato nelle tecniche compositive della musica contemporanea frequentando corsi tenuti da F. Donatoni, L. De Pablo, E. Nunes, I. Fedele e A. Solbiati. Ha anche studiato la direzione d’orchestra ed il contrappunto con i maestri Gazzani, Arrivabeni e Farina, a Torino e a Milano. Parallelamente ha svolto attività cameristica, dedicadosi al repertorio novecentesco ed ha fatto parte del “Berberian Ensemble”, specializzato nell’esecuzione di musiche di L. Berio, con il quale ha ottenuto il primo premio al concorso “Città di Stresa”. Ha avuto collaborazioni con l’Azienda Teatrale Alessandrina e con la Filarmonica di Chiavari. Ha altresì svolto attività di direttore di coro ad Arenzano e a Savona. Nel 1997 ha conseguito con il massimo dei voti il diploma di “Strumentazione per banda” sotto la guida del maestro Carlo Pirola, presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. Ha diretto alcune bande musicali liguri e ha fatto arrangiamenti e trascrizioni di canzoni e di brani operistici e d’autori classici.; ha composto brani originali, di linguaggio contemporaneo, per “Symphonic band”. Presso la Scuola Civica di Milano - sezione musica contemporanea - ha seguito i corsi biennali d’analisi musicale, tenuti dai docenti Borio e Reggiani ed il laboratorio di composizione del maestro Bonifacio, specializzandosi nelle tecniche di produzione dei nuovi suoni per strumenti a fiato e nelle relative grafie.
Con la “Fantasia microtonale” si è classificato primo al concorso “Compositori liguri” indetto dalla G.O.G. Ha scritto numerose composizioni vocali, solistiche e corali, strumentali, cameristiche e sinfoniche. Per venticinque anni ha svolto attività didattica, dapprima nelle scuole private e medie statali, e dal 1998 - dopo superamento dei Concorsi ordinari per esami e titoli, a cattedre nei Conservatori di Musica per le classi di “Armonia e Contrappunto” e di “Teoria, Solfeggio e Dettato Musicale”- al Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza, dove  è stato docente di questa materia fino al 2010. Negli ultimi anni si è dedicato alle composizioni per bambini e per la didattica.
Scompare prematuramente il 14/11/2011


9 commenti:

  1. Un pensiero per questo artista...Bacio

    RispondiElimina
  2. La musica unisce. .. la musica riunisce. .. e la sua musica sta facendo incontrate tante persone...
    Un bacio anche a te Annamaria.
    Cristiana

    RispondiElimina
  3. No conocia a este hombre, amiga...

    Descanse en paz, penoso que haya sido tan prematuro...

    Un abrazo

    RispondiElimina
  4. @ANTIQVA
    ... già è scomparso troppo presto.
    Un abbraccio
    Cristiana

    RispondiElimina
  5. Ciao Cristiana,non lo conoscevo;che bella musica che ha fatto,com'è rilassante,peccato se ne sia andato.Buona giornata

    RispondiElimina
  6. @erborista
    ... è una musica che ti resta dentro ... che fa bene all'anima.
    Un abbraccio
    Cristiana

    RispondiElimina
  7. la musica, la musica, una gran bella musica qui, ora.
    falconier

    RispondiElimina
  8. Ero convinta di avere già commentato questo bel post. Evidentemente stavo per farlo e qualcuno avrà bussato alla porta, volevo dire che è affascinante la favola aperta della principessa, diventa nostra e ognuno, uomo oppure donna, è il principe con un regno ampio quanto il mare. In quanto alla musica è ipnotica, accompagna nel sogno senza sopraffare, gocciola e si spegne delicatamente, ci lascia senza lasciarci, rimane dentro di noi come una speranza.

    RispondiElimina
  9. Mi sembrava di conoscere questo posto ^__^ Carissima, da me (qui su blogspot) c'è un altro video con la musica di Romeo..spero ti piaccia. Se poi avessi tempo...l'11 dicembre, nel pomeriggio ad Arenzano ci sarà un concerto dedicato a lui, dove verranno esguite tutte musiche sue..ne ho sentito alcune in anteprima (mio figlio deve suonarne un po' al pianoforte)e sono veramente belle.Un abbraccio.

    RispondiElimina

MESSAGGIO A VOI CHE PASSATE...

Accetto critiche, suggerimenti e se lo merito anche complimenti ...
... in ogni caso, grazie d'avermi dedicato il Vs. tempo!!!